Cattedrale ad alta velocità

Il comune ci dia delle spiegazioni.

Continua 0 commenti

Posto riservato agli incivili

E’ partita da qualche giorno una nuova iniziativa del Comune di Palermo in collaborazione con il comando di Polizia Municipale del capoluogo siciliano.
Per far fronte alle numerose richieste di panormosauri indegni che abitualmente posteggiano a “pene di segugio”(cazzo di cane, ndr), è stato finalmente regolarizzato il posto riservato agli incivili! Sarà delimitato dalle  classiche strisce gialle, generalmente utilizzate per gli sfigati disabili. L’incivile dovrà sostare in maniera del tutto casuale e soprattutto d’intralcio per automobilisti e pedoni.

Continua 3 commenti

L’incredibile apparizione di Santa Rita al Capo!

Da qualche giorno, al Capo, più precisamente alla Chiesa della Mercede, si ripete un evento che ha dell’incredibile! Una massa di palermitani, che non sapevano nemmeno dell’esistenza della Chiesa della Mercede, si soffermano ore ed ore ad osservare un campanile! Per alcuni, il campanile, che è palesemente un campanile, è una suora! E’ Santa Rita, volata sul tetto per chiedere ai palermitani di riaprire la chiesa! E così, fanatici e scettici, si ritrovano, tra la munnizza e il fetore che caratterizzano il mercato del capo, tutti insieme appassionatamente a guardare un campanile! Sono scene veramente toccanti… Le domande e i commenti fioccano…
Alcuni palermitani chiedono: “..perchè non si vede la forma di un cavallo, una stella o un pesce e si vede Santa Rita?”. Altri sostengono: “c’è uno c’adduma e astuta”.
In questa storia ricca di misteri, luci, ombre, sagome e munnizza ad oggi c’è solo una certezza: “Questa è una cosa che si commuove”.

Continua 1 commento

Nuovo record di Leoluca Orlando a Jetpack Joyride!!!

Ogni tanto un po’ di relax ci vuole… e il nostro sindaco lo fa nel migliore dei modi realizzando un record che non ha precedenti!!! Ben 804m a Jetpack Joyride!!!

Continua 4 commenti

Eliminazione totale di cassonetti e cestini

Eliminazione totale di cassonetti e cestini! Questa l’iniziativa portata avanti dagli abitanti del quartiere “Tribunale”.

Continua 5 commenti

Leoluca Orlando: un ABUSIVO come tanti

Signor sindaco… questa volta si risparmi la storiella della sua lotta all’abusivismo e del suo essere amareggiato e dispiaciuto… Abbia la dignità di tacere! Questi sono solo 6 delle decine di suoi manifesti abusivi che ho notato in giro per la città.

A proposito di lotta contro l’abusivismo…

I responsabili degli abusi delle comunali/regionali scorse sono stati multati??? Le rispondo io: NO!

Di chi è la colpa? Del Comune o della municipale?

PS:Prima che ci venite a raccontare che quelli sono stalli comunali e che quindi i manifesti non sono abusivi vi allego anche l’esatta posizione assegnata a ciascun partito:

Adesso confrontate con la foto:

Continua 1 commento

Salvata la GESIP! ‘Ntu culu alla formazione!

Finalmente la GESIP è salva!!! Adesso sono cazzi della formazione professionale!!!

Ben 40 milioni di euro sono stati dirottati dal cosiddetto Avviso 9, fondo destinato alla formazione professionale nelle imprese, alla cassa integrazione / riqualificazione(?) del personale GESIP!!! Finalmente non vedremo più bombe carta lanciate dentro gli autobus AMAT o operai che minacciano polizzioti con bombole del gas!!! Tranquilli tutto questo non avverà più!!! E chi se ne frega se togliamo soldi all’Università di Catania, all’ANAS o all’ISMETT!!! La GESIP è ormai salva! Viva la GESIP!!! ‘Ntu culu alla formazione!!!

Continua 1 commento

Le piste inciclabili di via Giusti

Questa volta siamo in via Giusti. Gli automobilisti parcheggiano sulle piste “ciclabili” come se niente fosse. La scena, vista e rivista ormai quotidianamente, non sorprende più nessuno. L’unica anomalia in quella strada è un povero pazzo che fotografa auto posteggiate! Anche se, di questi tempi, la vera stranezza sarebbe un vigile urbano che prende i numeri di targa… Purtroppo, la municipale, per qualche strano scherzo del destino, non era lì nemmeno questa volta. Ma si sa… a volte il destino è veramente bastardo!!!

Continua 3 commenti

Palermo suona, la municipale li perdona!

Il 18, 19 e 20 Gennaio, si è svolto, presso lo Spazio Tre Navate ai Cantieri Culturali della Zisa la manifestazione Palermo Suona. Tre giorni di performances, mostre, concerti e parecchia inciviltà panormosaura! L’alibi è sempre lo stesso: “non ci sono posti auto”. E così, via al posteggio selvaggio!!! Macchine sopra, sotto, a destra e a sinistra! Ovviamente nella più totale assenza della polizia municipale. Un déjà vu della “Notte Bianca al Parco Cassarà“. Ma evidentemente nè i palermitani nè  l’amministrazione comunale tendono ad imparare dalle esperienze precedenti. Aspetto con ansia la prossima manifestazione… sperando che i palermitani questa volta utilizzino i mezzi pubblici piuttosto che quelli privati o quantomeno scelgano un parcheggio a pagamento piuttosto che un parcheggiatore abusivo. Mi auguro inoltre, che la polizia municipale sia più presente e sanzioni questi suini metropolitani, e che l’amministrazione comunale, al prossimo evento si preoccupi del come, del dove, del quando e del perchè invece di limitarsi al cosa.

Continua 6 commenti

Piazza Lolli, volevamo ricordarla così

La scorsa settimana la Giunta Comunale ha approvato il progetto che prevede il restauro del giardino di Piazza Lolli. In particolare, i lavori prevedono il ripristino della pavimentazione, la ristrutturazione dell’impianto elettrico, la realizzazione di un impianto di irrigazione, l’eliminazione delle vasche e l’inserimento di manto erboso nelle aiuole. Per i panormosauri, amanti delle più svariate forme di degrado cittadino, che vedranno svanire (a breve?) una delle più accoglienti discariche abusive presenti in città, allego qualche foto scattata la scorsa settimana.

Munnizza, carcasse di motorini, scarpe e vasche paludose…

Continua 3 commenti

@LeolucaOrlando1 – quando eliminerete le zone blu?

In campagna elettorale aveva promesso di eliminare le zone blu. Ma comu finiu?

Continua 6 commenti

Noi scegliamo un italiano libero

Tra servi delle banche, servi delle lobby e servi della politica, noi scegliamo un italiano libero.
Ringraziamo i due simpatizzanti del PDL, Michele Scarafeo e Orazio Giordano, che dopo aver acquistato una pagina del quotidiano Libero, su cui hanno fatto pubblicare una “Lettera aperta a Silvio Berlusconi”, che probabilmente hanno letto solo loro, hanno pensato bene di tappezzare la nostra città con i loro manifesti abusivi.

Continua 4 commenti