9

Telefonata alle Forze dell’Ordine

Ieri, 5 Settembre, all’1:30, all’Addaura in Lungomare Cristoforo Colombo, Zona Acapulco, l’abusivo della spiaggia, al quale questa estate è stato fatto un bliz confiscandogli, sdraio, frigoriferi e quant’altro (SOLO UNA FARSA) ha continuato, infischiandisene di qualsiasi legge, ad organizzare feste in spiaggia, con schiamazzi, musica fino alle 3:30, vendita di alcolici e quant’altro… ma il problema non è questo. Non potendo dormire ho chiamato il 112:
“PRONTO SONO UN RESIDENTE DEL LUNGOMARE CRISTOFORO COLOMBO E NON RIESCO A DORMIRE PRECHE’ UN SIGNORE CHE OCCUPA ABUSIVAMENTE LA SPIAGGIA STA FACENDO UNA FESTA CON SCHIAMAZZI E MUSICA” Un attimo in linea, Buonasera POLIZIA “BUONASERA SONO RESIDENTE IN LUNGOMARE CRISTOFORO COLOMBO ZONA ACAPULCO ED IL SIGNORE AL QUALE QUESTA ESTATE AVETE FATTO IL BLIZ CONTINUA AD ORGANIZZARE FESTE E C’E’ GRANDE RUMORE E SCHIAMAZZI” ok le mandiamo una volante. Bene naturalmente non è mai venuto nessuno e la musica e gli schiamazzi sono cessati solo alle 3:30. Una vera vergogna, mi chiedo se in questa città cessa qualsiasi tipo di legalità e le forze dell’ordine non tutelano piu’ il cittadino dove arriveremo nel FAR WEST?

Palermobugs

  • xemet

    Ci siamo già!!!

  • theobserver

    lettera da inviare al comandante della PM per conoscenza del Sindaco, Questore, Prefetto, Comandante Carabinieri, Rappresentante di Circoscrizione e agli assessori competenti…Questore e Carabinieri per sottolineare lo squallore della Polizia Municipale

    • theobserver

      ah, scusa hai chiamato il 112, dunque i Carabinieri…allora inverti le parti. In ogni caso, lo squallore rimane…

  • Laila45

    Si è vero ho chiamato il 12 i Carabinieri ma dopo avermi fatto parlare mi hanno passato la Polizia e non quella Municipale, e comunque è tutta l’Estate che si va avanti cosi’, il cittadino non viene tutelato ma colui che infrange la legge si.Per intervenire c’erano mille motivi, fra i quali, disturbo quiete pubblica, occupazione di suolo pubblico, festa non autorizzata, evasione fiscale e vendita alcolici.Dicevo l’altro giorno che dovremmo provare a fare una festa fino alle 6 del mattino sono sicuro che dopo mezz’ora verrebbe pure l’FBI.

  • toto

    Signori ,
    Io sono un appartenente alle forze dell’ordine , per fatti del genere è sempre meglio chiamare il 117 , la guardia di finanza che può essere incisiva.
    La Polizia e i Carabinieri hanno sempre un sacco di interventi da fare in una città come Palermo.
    Però i residenti della zona possono mettersi d’accordo e fare un esposto in Questura in modo da poter organizzare un servizio ad hoc per questo fatto , direi un ulteriore dato che sono stati fatti.
    In ogni caso per la storia raccontata, potete presentare una denuncia in procura , il fatto E’ UN REATO , così qualcuno inizia a svegliarsi e chi ha deciso di NON intervenire ne pagherà le conseguenze.
    INIZIAMO A CAMBIARE LA MENTALITA’

  • Laila45

    Un Esposto in Questura?Certo lasciando nome e cognome, non creda che non ci abbiamo pensato, ma vede noi lì ci abitiamo.Non credo ci voglia un esposto perchè le forze dell’Ordine sappiano cosa combina questo Signore da ben 10 Anni, lo sa la Capitaneria di Porto, la Polizia i Carabinieri e forse pure il Sindaco, ma nessuno interviene chissà perchè, e cosa c ‘è sotto, penso che questo Signore se non sapesse di avere le spalle coperte non si permetterebbe di fare quello che vuole.La telefonata alle forze dell’Ordine è solo la punta di un iceberg.Cambiare la mentalità?Ma la pelle è nostra, i nostri figli vivono lì e diventare ostaggio di qualcuno che non è poi un santo.Lasciamo perdere è tempo solo sprecato in una città del 3° Mondo dove tutto appartiene al 3° Mondo.

  • toto

    Purtroppo la LEGGE italiana impone di non dare seguito alle segnalazioni anonime.
    Certo qualcosa è stato fatto , ma come al solito voi volete essere aiutati , ma non volete aiutarvi.
    Purtroppo la procedura penale ha una logica , se non fate le denuncie o gli esposti non aiutate i Poliziotti che vi vogliono aiutare.