0

Twitter, sondaggi e ammuìni

Come già detto in un post ieri, la campagna elettorale oltre che sui manifesti(abusivi e non) si gioca molto anche sul web. Ma, come già abbiamo dimostrato in passato, gli aspiranti sindaco non sembrano avere molta dimestichezza con la tecnologia, cadendo a volte in imbarazzanti figuracce… Ieri, Tony Siino, in un post dal suo blog, ha parlato di Leoluca Orlando, che, arrivato un po’ in ritardo, sui social network e soprattutto alla corsa a sindaco ha “inspiegabilmente” guadagnato in un solo giorno ben 2 mila followers(per lo più stranieri)! Un giochetto vecchio quanto il cucco…(basta acquistarli in uno dei diversi servizi online). Un altro clamoroso episodio riguarda ilsondaggio di Livesicilia, Palermo 2012: chi voteresti come sindaco?“, che fino ad una settimana fa sembrava il più attendibile visto il grande numero di votanti. Ma proprio qualche giorno fa, Marianna Caronia, dalla sesta posizione con circa 900 voti è balzata in testa con 2mila e passa voti in una sola notte! Adesso…io non lavorerò in un istituto di statistica, ma questo al mio paese si chiama ammuìno colossale!
A questo punto la domanda sorge spontanea.. se imbrogliano, anzi “ammuinano” in innocui sondaggi online, irrilevanti sugli esiti delle amministrative, cosa mai potranno combinare il 6 e 7 maggio ??? Ai posteri l’ardua sentenza…

Mauro Giulivi

Mauro Giulivi è un programmatore informatico. Vive e lavora a Palermo. Ha ideato palermobugs.com.