6

Collaborazione cittadini/forze dell’ordine

Vorrei porre una domanda. Si potrebbe dare lo possibilità al cittadino civile di fotografare gli automobilisti indisciplinati, comunicarli a palermobugs e quindi inviare le foto al comando dei vigli urbani? Cioè creare una collaborazione tra cittadino e vigili..in modo da multare gli indisciplinati..quindi parcheggi sui marciapiedi, doppia fila, percorrere le corsie di emergenza..e altre infrazioni..non so..io la butto li..magari è una cosa fuori legge ma come idea non penso sia male.

Palermobugs

  • Belsea

    Purtroppo non si puo’, l’agente deve “accertare”, quindi vedere personalmente
    L’infrazione….

    • Fabio

      Peccato…bhe allora chiedere una maggiore presenza sul terittorio ed attivare un numero telefonico per le seganalazioni e pattuglie di pronto intervento…(non come quello di via dogali dove impiegano un’ora per rispondere)..gli indisciplinati non devono stare tranquilli se non vedono la pattuglia perchè potrebbe esserci un cittadino pronto alla segnalazione..un modo per essere attivi..

  • roberto

    E’ da settimane che segnalo per telefono ai vigili la presenza di un posteggiatore abusivo in Via Serradifalco accanto la scuola Leonardo da Vinci, le auto posteggiate sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in curva, in doppia fila, e i motori sul marciapiede. Sono venuti una volta sola. Addirittura un operatore del centralino una volta mi ha risposto che non avevano pattuglie a disposizione perchè c’era un incidente.Sono arrivati dopo 3 ore

    • Totò

      Certo se non ci sono vigili disponibili non è mica colpa loro !

  • Sierra

    Si infatti in questa Italia garantista, paradossalmente se l’agente accertatore , non vede l’infrazione non la può contestare. Neppure se gli è riferita o fotografata. Altro è se si segnala una cosa che è possibile accertare. Un’auto sul parcheggio invalidi, un’auto priva di RCA.
    Se chi segnale , il cittadino , riesce a dimostrare che HA segnalato , anche solo con la chiamata al 112 per esempio e le forze chiamate non si presentano o non svolgono il loro intervento si configura un omissione penale per gli agenti.

  • Sierraindia

    Si può però chiedere l’utilizzo delle TELECAMERE , aldilà delle quali ci sia un agente preposto al controllo , questo si può fare , perché il video in un eventuale ricorso dimostrerebbe l’infrazione.