2

L’ultima buffonata del Comune: Vademecum per i Ciclisti

Tutto risolto! Finalmente non vedremo più macchine sulle piste ciclabili o ciclisti messi sotto da qualche pirata della strada! Due giorni fa il Consiglio Comunale di Palermo ha approvato una delibera che impegna l’amministrazione ad attuare interventi a favore della mobilità dolce!

Tra le iniziative di spicco il “vademecum del ciclista urbano” e una “mappa dei percorsi urbani di viabilità consigliati ai ciclisti“.

Finalmente non assisteremo più a scene come questa:

Dopo un paio d’anni anni hanno capito che il problema non sono gli automobilisti incivili o chi dovrebbe far rispettare il codice della strada… ma sono i ciclisti con i loro comportamenti poco prudenti e con i loro percorsi sconsigliati!!!

Mi auguro che sul vedemecum ci sia scritto “stativi a casa ca è megghiu“.

Mauro Giulivi

Mauro Giulivi è un programmatore informatico. Vive e lavora a Palermo. Ha ideato palermobugs.com.

  • Florob Mtb

    è indecente come una città, la mia Palermo bellissima sia invasa da smog e da automobili, io giro in bici da sempre ma ai Palermitani ( a molti) sembra che lo si fa solo per risparmiare

  • Mammifero Bipede

    Intervento di facciata a costo nullo ed efficacia prossima allo zero. Milano ha fatto altrettanto pochi mesi fa: http://mammiferobipede.wordpress.com/salvaiciclisti/un-ciclista-da-marciapiede-2/