1

L’importante è crederci

Da un articolo di Livesicilia del 7 Settembre 2012:

“No ai manifesti abusivi. Io non contribuirò a tale scempio. Spero che per l’elezione del presidente della Regione e dei deputato dell’Ars, del 28 di ottobre, le città non siano vittime dei manifesti abusivi e di campagne elettorali selvagge”. Questo è l’appello che l’assessore al Territorio, Alessandro Aricò, rivolge a tutti i partiti politici e movimenti, che saranno coinvolti in questa tornata elettorale. “I manifesti abusivi, oltre a generare un’enorme quantità di rifiuti cartacei, rappresentano un vero e proprio attentato all’immagine e al decoro delle città. Il mio impegno da assessore con delega all’Ambiente – conclude – sarà quello di non contribuire in alcun modo a tale scempio. Spero che il mio invito venga accolto anche da tutti gli altri candidati”.

Ricordo ancora quando vidi quest’articolo e lo salvai tra i preferiti. Lo aspettavo lì al varco. Ammetto che per 2 settimane non successe nulla! Nemmeno uno straccio di manifesto abusivo. Proprio zero! Poi cominciarono a fioccare come funghi. Finchè non ricevetti anche le foto degli attacchini di fiducia di Aricò.

“Una persona perbene”
“La legalità prima di tutto”
“Onestà ed esperienza al servizio dei siciliani”
Finiamola con i proclami,  con le promesse. Adesso voglio proprio sapere cosa dirà il nostro assessore riguardo queste foto.
Io ho già un’idea…

[SEGNALAZIONE INOLTRATA ALL'URP]

Mauro Giulivi

Mauro Giulivi è un programmatore informatico. Vive e lavora a Palermo. Ha ideato palermobugs.com.

  • Udc Boccadifalco

    Manifesti Abusivi a Boccadifalco, nota inviata giorno 17/10/2012 all’Assessore A.ARICO
    pubblicata da Udc Boccadifalco il giorno Giovedì 18 ottobre 2012 alle ore 0.25 ·
    ‘Questa Mattina Il Nostro quartiere di Boccadifalco, si è ritrovato con i suoi manifesti praticamente messi abusivamente ovunque; lei aveva rilasciato una serie d’interviste un po di tempo fa , dicendo che come Assessore con delega all’Ambiente non avrebbe contribuito in alcun modo a tale scempio;Per tanto le Chiediamo se fosse possibile di farli togliere, I manifesti abusivi, oltre a generare un’enorme quantità di rifiuti cartacei, rappresentano un vero e proprio attentato all’immagine e al decoro delle città e del Nostro quartiere.