0

Calci e pugni alla macchina di Zamparini

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha abbandonato l’impianto di Boccadifalco sotto una vivace contestazione. Circa un centinaio tifosi hanno intonato cori contro il patron e all’uscita della sua auto, hanno sputato e dato calci e pugni alla sua vettura.

Palermobugs